The First Shot

Regia: Federico Francioni, Yan Cheng | Genere: Documentario | Anno: 2017 | Durata: 75'

password: 1010

Ambientato in Cina, il documentario mostra tre esistenze distanti e differenti colte nella stessa tensione: la ricerca della propria identità e del senso dello stare in un presente di continua trasformazione. Ognuno di loro nato dopo il 1989, la fine di tutte le rivoluzioni. Alle loro spalle si intravede una storia contraddittoria, di sofferenze e continue trasformazioni, dalla caduta dell’Impero all’era moderna, che ha inizio col primo sparo rivoluzionario, il 10 ottobre 1911.

Regia: Federico Francioni, Yan Cheng

Soggetto e sceneggiatura: Federico Francioni; Yan Cheng

Interpreti: Peng Haitao, Liu Yixing, You Yiyi

Fotografia: Federico Francioni; Yan Cheng

Montaggio: Federico Francioni;Yan Cheng

Musiche: Michele Rabbia

Produzione: CSC Production – Centro Sperimentale di Cinematografia, Cinevoyage

Anno di produzione: 2017

Durata: 75′

Tipologia: documentario

Genere: sociale

Paese: Italia/Cina

Distributore: n.d.

Data di uscita: n.d.

Formato di proiezione: DCP, colore

Titolo originale: The First Shot

Premi e riconoscimenti:  Premio Cinema del Reale, Premio Migliore Documentario al  Visioni Fuori Raccordo Film Festival 2017, Premio “Lino Miccichè” Migliore Film alla Mostra Internazionale del Nuovo Cinema – Pesaro Film Festival 2017

 

Note

The First Shot racconta, attraverso l’uso di un dispositivo mobile, la Cina post-rivoluzionaria e lo spaesamento dei cinesi alla ricerca della propria identità in un Paese in continuo cambiamento. Sulla scena una Wuhan inedita prima che la cronaca della pandemia la portasse tristemente alla ribalta.

Scheda a cura di Elisabetta Betty L’Innocente

Federico Francioni, nato a Campobasso (11 Marzo 1988) è regista e sceneggiatore. Laureato in Storia del cinema con una tesi su Otar Iosseliani, ha frequentato corsi di sceneggiatura e regia presso la società Tracce ed è diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia. “The First Shot” è il primo lungometraggio realizzato dal regista molisano in coppia con Yan Cheng ed è stato realizzato come film di diploma per il corso di Reportage della sede Abruzzo del  Centro Sperimentale di Cinematografia – Scuola Nazionale di Cinema, dove i due autori si sono diplomati nel 2016. Insieme avevano già realizzato “Tomba del Tuffatore” (2016, 30′) selezionato in numerosi festival italiani e premiato al 35^ Bellaria Film Festival.

Yan Cheng, Wuhan (Cina, 1991) è regista e sceneggiatore. Dopo aver studiato Storia e Antropologia negli Stati Uniti ha frequentato il Centro Sperimentale di Cinematografia. E’ autore di cortometraggi realizzati tra Cina, Stati Uniti ed Europa incentrati sulla ricerca nel cinema, nella fotografia e nell’arte contemporanea.

S. Ardito, “The First Shot”, la Cina raccontata con l’iPhone, in  Fabrique Du Cinema, 10 Lug. 2017

film precedente

torna alla pagina dell’iniziativa

film successivo