Online la registrazione del webinar su EAS, inclusione e pluriclasse

Con l'inizio del nuovo anno, sono ripresi i lavori delle Piccole Scuole, il movimento creato dall'Indire che riunisce le scuole situate nei territori geograficamente isolati. Primo appuntamento in programma, il webinar dal titolo "EAS, inclusione e pluriclassi", condotto dal professore Pier Cesare Rivoltella, che si è tenuto martedì 16 gennaio. Pier Cesare Rivoltella è professore ordinario presso la facoltà di formazione dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e direttore del CREMIT (Centro di Ricerca per l'Educazione ai Media, all'Informazione e alla Tecnologia); è, inoltre, Presidente nazionale della SIREM (Società Italiana di Ricerca sull’Educazione Mediale) e membro del board di numerose riviste specializzate, in Italia e all’estero. Focus tematico dell'incontro online è stato l'EAS (Episodio di Apprendimento Situato), un approccio didattico innovativo, finalizzato a rendere le lezioni più interattive e coinvolgenti e ideato dallo stesso professore. Nel corso del suo intervento, l'esperto, ha cercato di dimostrare come questa metodologia possa facilitare i processi didattici in situazione di pluriclasse, facendo leva sia sulla dimensione inclusiva, ma anche sulla progettazione per competenze e sulle logiche del problem-solving, del learning by doing e del reflective learning delle tre fasi previste. La sua trattazione ha riscosso grande entusiasmo ed interesse tra i partecipanti, che molto spesso affrontano le difficoltà di dover insegnare e gestire le pluriclassi, condizione comune a molte delle Piccole Scuole, dove l'esiguo numero di alunni e talvolta di risorse, costringe gli istituti a riunire studenti di età diversa nello stesso gruppo. In questo ambito, l'EAS può diventare uno strumento capace di trasformare la pluriclasse in una opportunità pedagogica di grande valore, da potenziale "difficoltà"a risorsa. Il prof. Rivoltella ha affermato che "è proprio in questi contesti che si incontrano le maggiori eccellenze della didattica ed è proprio lì dove la didattica è minacciata e vive situazioni estreme che la resilienza degli insegnanti consente delle performance fuori dall'ordinario". La registrazione del webinar è da oggi disponibile online per tutti gli iscritti all'ambiente di "Piccole Scuole" ed è visualizzabile collegandosi all'indirizzo: LINK
(*Attenzione: per visualizzare la registrazione è necessario essere iscritti alla piattaforma. Per maggiori informazioni si prega di inviare una mail all'indirizzo: piccolescuole@indire.it)
Piccole Scuole è una realtà in continua crescita ed aperta a tutte le scuole del territorio italiano che nascono e operano in territori geograficamente svantaggiati. Gli istituti interessati a far parte del movimento possono aderire, compilando semplicemente un form online.

Entra a far parte del movimento Piccole Scuole